Zafferana, ritrovata turista francese dispersa

L’allarme era scattato alle 8 di sera. L’avvistamento nella notte, il recupero questa mattina. I soccorritori si sono calati con le corde nel dirupo in cui era caduta

Il teatro dell’eruzione del 13 maggio 2015 - © Foto Orazio Distefano, Parco dell’Etna
© Foto Orazio Distefano, Parco dell’Etna

È stata messa in salvo questa mattina, intorno alle 11, la turista francese di 39 anni dispersa nella zona compresa fra Monte Pomiciaro e Monte Zoccolaro, in territorio di Zafferana, per la quale dalle 8 di sera erano state avviate le ricerche. A lanciare l’allarme era stata la stessa donna con una telefonata al B&B dove alloggia, nella quale aveva riferito di essere scivolata in un’area impervia e rocciosa.
Impegnati nelle ricerche, avversate dalla nebbia, gli operatori del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF) di Nicolosi, del Soccorso Alpino (CNSAS), dei Carabinieri di Nicolosi e Zafferana e di un elicottero levatosi in volo dalla base di di Maristaeli.

L’individuazione della turista, finita in una scarpata a circa 1.600 metri sul livello del mare, mentre tentava di raggiungere la vetta di Monte Zoccolaro, belvedere sulla Valle del Bove, è avvenuta intorno alle due di notte. Soltanto dopo diverse ore, però, i soccorritori, calatisi con le corde, l’hanno raggiunta e recuperata. In seguito è stata condotta su una barella sino al belvedere di Monte Pomiciaro dove, ad attenderla, c’era un’ambulanza del 118 che l’ha condotta in un presidio ospedaliero dove è stata sottoposta agli esami clinici di routine. Il primo controllo medico avrebbe evidenziato solo contusioni ed escoriazioni in diverse parti del corpo ed un trauma alla caviglia destra. Provata dall’esperienza e dalla notte all’esterno, trascorsa a oltre mille metri di quota, la turista è in buone condizioni fisiche.

A lanciare l’allarme per il mancato rientro erano stati i gestori del B&B di Zafferana dove la donna alloggia e ai quali aveva detto, prima di uscire, di voler raggiungere Piano dell’Acqua, a monte del paese, per visitare il luogo dove si fermò la lava del 1991-1993. Poi, evidentemente, ha deciso di cambiare programma e incamminarsi verso la cima di Monte Zoccolaro.

(25 giugno 2015)

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: Zafferana, ritrovata turista francese dispersa! Questo è il link: https://www.etnalife.it/zafferana-ritrovata-turista-francese-dispersa/