Parco dell’Etna: approvato Consuntivo 2013

Il Consiglio dà il via libera anche all’assestamento del Bilancio 2014 e al Piano triennale d’intervento. Sì al monitoraggio sul gatto selvatico

logo_parco_dell'Etna_Il Consiglio del Parco dell’Etna (composto dai venti Comuni che ricadono nell’area protetta e dalla Provincia Regionale di Catania), riunito nella sede dell’ente a Nicolosi e presieduto da Marisa Mazzaglia, ha approvato all’unanimità il consuntivo e rendiconto generale del 2013, l’assestamento del bilancio per l’esercizio finanziario 2014 e lo schema del Piano Triennale d’Intervento 2014-2016.

Su proposta della presidente Mazzaglia, il Consiglio ha approvato, tra l’altro, l’idea di finanziare, con fondi provenienti dalle sanzioni amministrative del Parco per gli abusi ambientali, la segnaletica e la sentieristica nell’area protetta. Approvati anche l’avvio di un monitoraggio scientifico sul gatto selvatico, specie faunistica rara di primaria importanza nel Parco, e il sostegno alla partecipazione unitaria del territorio e delle eccellenze dei venti Comuni che ricadono nell’area protetta a Expo 2015.

(1 dicembre 2014)

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: Parco dell’Etna: approvato Consuntivo 2013! Questo è il link: https://www.etnalife.it/parco-delletna-approvato-consuntivo-2013/