“L’Ascesa sull’Etna” del Cai, 143 anni dopo

Oggi e domani la sezione dell’Etna del Club Alpino Italiano celebra la prima escursione sulla vetta dell’Etna datata 1875

Escursione celebrativa quella che sta compiendo il Club Alpino Italiano di Catania impegnato, oggi e domani, nell’Ascesa sull’Etna nel ricordo della prima storica escursione alla conquista della vetta del vulcano in due tappe, compiuta il 17 e 18 luglio del 1875: ben 143 anni fa. I soci del Cai, sezione dell’Etna, si sono ritrovati di buon mattino a Nicolosi (l’immagine a corredo è stata scattata prima della partenza ed è tratta dalla pagina Facebook “CAI CATANIA Sez. dell’Etna”) dove gli escursionisti sono stati accolti dal sindaco della “Porta dell’Etna” Angelo Pulvirenti per un saluto. Poi l’inizio sui passi dei viaggiatori del Grand Tour che furono affascinati sin dalla fine del ’700 da questo itinerario: da Nicolosi attraverso i boschi e gli apparati eruttivi sino al Rifugio Sapienza.
Certo, oggi  lo scenario è molto cambiato rispetto alla fine dell’800 a causa delle innumerevoli eruzioni succedutesi in questi 150 anni. Il secondo giorno prevede la partenza in notturna con l’ascesa sino al Cratere centrale, l’itinerario principe dell’Etna,  per ammirare lo spettacolo dell’alba e poi la discesa con l’attraversamento del Bosco della Milia. Il dislivello in due giorni è di 2.550 metri. Su “Il Vulcanico” il racconto della prima storica ascesa da parte della sezione dell’Etna del Cai: Luglio 1875, La prima volta sull’Etna del Club Alpino di Catania. Excelsior!

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: “L’Ascesa sull’Etna” del Cai, 143 anni dopo! Questo è il link: https://www.etnalife.it/lascesa-sulletna-del-cai-143-anni-dopo/