Inner Wheel Paternò-Alto Simeto in visita al Parco dell’Etna

Illustrati motivazioni, tappe e il contesto che hanno condotto all’iscrizione dell’Etna nella World Heritage List dei siti naturali e il percorso successivo al riconoscimento

Le signore del club di Paternò-Alto Simeto dell’Inner Wheel (organizzazione femminile di service molto attiva e radicata del mondo), hanno effettuato nel pomeriggio del 25 aprile un’ampia visita nella sede del Parco dell’Etna, l’ex Monastero Benedettino di San Nicolò La Rena a Nicolosi.

Guidate dalla presidente Sandra Santonocito e accompagnate dai familiari, le socie dell’Inner Wheel sono state accolte dalla presidente del Parco Marisa Mazzaglia – che ha ribadito la grande attenzione dell’ente per i rapporti con i club service, al loro sostegno e alla partecipazione alle iniziative del Parco – , dalla coordinatrice del gruppo Unesco Agata Puglisi e dal giornalista Gaetano Perricone, che hanno illustrato alle attente ospiti, con l’ausilio di filmati e diapositive, le varie tappe, le motivazioni e il contesto che hanno portato all’iscrizione dell’Etna nella World Heritage List dei siti naturali e il percorso successivo al riconoscimento del 21 giugno 2013.
Le signore dell’Inner Wheel Paternò-Alto Simeto hanno anche visitato con grande interesse la Banca del Germoplasma del Parco e l’area museale vulcanogica.

(28 aprile 2015)

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: Inner Wheel Paternò-Alto Simeto in visita al Parco dell'Etna! Questo è il link: https://www.etnalife.it/inner-wheel-paterno-alto-simeto-in-visita-al-parco-delletna/