Inaugurata a Bronte la macchina mangiaplastica

Anche la Città del pistacchio ha la sua macchina mangiaplastica.

Su proposta dell’allora assessore Nunzio Saitta, il Comune, infatti, ha partecipato al bando del Ministero della Transizione ecologica, ed adesso ha inaugurato la prima macchina che permetterà ai brontesi di smaltire la plastica guadagnando.

“Abbiamo seguito il bando passo passo – spiega il vicesindaco Salvatore Pizzuto – e finalmente siamo riusciti ad istituire il servizio. Prima di inaugurarlo abbiamo proposto a tutti i supermercati e discount di Bronte di aderire. Solo uno, alla fine, ha deciso di accettare la nostra proposta, ovvero il supermercato “Il Centesimo”. Per questo – continua – abbiamo posto nella piazza all’ingresso del supermercato la macchina. Ogni bottiglia conferita l’utente avrà un centesimo di sconto nel supermercato”. 

Presente all’inaugurazione il sindaco Pino Firrarello e l’assessore Maria De Luca, oltre all’ingegnere del Comune Eleonora Palmeri. 

“E’ un modo per invogliare a differenziare la plastica – aggiunge il sindaco – consentendo ai cittadini di risparmiare. Bisogna solo inserire la tessera sanitaria e la bottiglia. Ricordo ai miei concittadini che il servizio funziona solo con le bottiglie “pet” dotate ancora di etichetta”.