Etna, due scosse di terremoto nella notte

L'area interessata dai due movimenti tellurici; in rosso l'epicentro
L’area interessata dai due movimenti tellurici; in rosso l’epicentro

Fra le 2:35 e le 2:39 due movimenti tellurici con epicentro l’area di Milo. Non vi sarebbero legami con l’attività del vulcano

Due scosse di terremoto, verificatesi a 4 minuti di distanza l’una dall’altra, sono state registrate dai sismografi della Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel corso della notte con epicentro il versante jonico etneo. I due eventi si sono manifestati alle 02:35:29 (magnitudo 3) e alle 02:39:52 (magnitudo 2,8), in un’area compresa fra Milo (comune più vicino) e Giarre, ed avvertiti anche a Zafferana Etnea, Sant’Alfio, Santa Venerina, Mascali, Riposto e in altri centri dell’acese e dell’Alcantara. L’ipocentro è stato individuato a 7 km di profondità. I due fenomeni non lascerebbero prevedere nuovi fenomeni eruttivi del vulcano.

(9 ottobre 2015)

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: Etna, due scosse di terremoto nella notte! Questo è il link: https://www.etnalife.it/etna-due-scosse-di-terremoto-nella-notte/