Conclusa l’Ottobrata zafferanese 2015

Grande afflusso di visitatori per la giornata conclusiva della kermesse. L’ultima sagra dedicata a castagne e vino

Conclusa, a Zafferana Etnea la 37^ edizione dell’Ottobrata che ha celebrato la Sagra delle castagne e del Vino. L’ultima giornata è iniziata di buon mattino con le escursioni guidate a Monte Zoccolaro e all’Ilice di Carrinu. Il Palazzo di Città ha ospitato le mostre di pitto-scultura di Vittorio Ribaudo e di fotografia di Giusy Pelleriti; in via Roma 343 la Collettiva d’Arte curata dall’Associazione “Giuseppe Sciuti”. I tanti visitatori giunti a Zafferana hanno potuto ammirare anche le vetrine e le botteghe delle antiche arti e dei vecchi mestieri, la mostra “Rosso Lava, grigio, pietra, bianco neve” ospitata nella sala del Credito Siciliano e la mostra dei tipici carretti siciliani.
Nell’area gastronomica di via Rocca d’Api è stato possibile degustare il piatto tipico siciliano “a tema” preparato dall’Istituto Alberghiero “G.Falcone” di Giarre. Migliaia i visitatori che hanno raggiunto il centro etneo sin dalle prime ore dell’ultima domenica di ottobre, calda e baciata dal sole, per acquistare i prodotti tipici dell’enogastronomia – miele su tutti – e dell’artigianato etneo.

In occasione della quarta ed ultima domenica della kermesse, visitatore d’eccezione è stato il Vice Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, sen. Andrea Olivero che accompagnato dal Sindaco, Alfio Vincenzo Russo, insieme con il Sottosegretario, on. Giuseppe Castiglione, ha avuto modo di ammirare ed apprezzare dal vivo l’Ottobrata in tutta la sua genuinità e specificità. Olivero aveva partecipato, la sera prima in Municipio, ad un interessantissimo convegno sulle prospettive di sviluppo dell’apicoltura, preziosa risorsa per l’intero territorio zafferanese.
“E’ un’autentica esplosione di odori e di colori –ha sottolineato il Vice Ministro Olivero durante il suo attento giro per le vie e piazze di Zafferana Etnea tra gli stand dell’Ottobrata – e manifestazioni come questa servono certamente ad esaltare e valorizzare al meglio le peculiarità del territorio. Complimenti all’Amministrazione Comunale per la meticolosa organizzazione dell’evento, curata con massima attenzione in ogni sua sfaccettatura”.
Entusiasta anche il primo cittadino zafferanese, Alfio Vincenzo Russo che ha apprezzato le parole del sen. Olivero, ringraziandolo per la sua visita e per l’attenzione concretamente mostrata nei confronti del territorio. L’illustre rappresentante del Governo, infatti, in mattinata aveva anche visitato alcune aziende produttrici di miele ed altre impegnate nella commercializzazione di quello che viene definito “l’oro dell’Etna”, cioè il prezioso frutto della laboriosità delle api.

(ultimo aggiornamento 28 ottobre 2015)

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: Conclusa l’Ottobrata zafferanese 2015! Questo è il link: https://www.etnalife.it/conclusa-lottobrata-zafferanese-2015/