Bronte, presentato l’Expo del Pistacchio

Il Sindaco di Bronte Graziano Calanna e la sua giunta
Il Sindaco di Bronte Graziano Calanna e la sua giunta

Dal 25 al 27 settembre e dal 2 al 4 ottobre la cittadina del Ciclope si trasformerà in una grande vetrina per l’oro verde

Un’era che tramonta, un’era che nasce. Archiviate le 25 rassegne della Sagra del Pistacchio, da domani, a Bronte, sorge l’Expo del Pistacchio Dop che già dal nome vuol trasmettere l’idea di esposizione internazionale di una delle eccellenze dell’Etna. È stato il Castello Nelson a far da scenario alla presentazione alla stampa, da parte del sindaco brontese Graziano Calanna, del palinsesto e della nuova filosofia che accompagnerà la kermesse.
Alla presentazione, insieme con il sindaco, sono intervenuti il Presidente del Consiglio Comunale Nino Galati e la giunta municipale, formata dal Vicesindaco Angela Saitta e dagli assessori Francesco Bortiglio e Nuccio Biuso, organizzatore dell’evento.
“Dal 25 al 27 settembre e dal 2 al 4 ottobre Bronte si trasformerà in una grande vetrina del verde pistacchio dop. – ha affermato quest’ultimo – In onore del nostro Oro verde abbiamo messo su un palinsesto di iniziative che renderanno viva la festa, ma anche tante manifestazioni culturali, se è vero che la Pinacoteca Nunzio Sciavarrello sarà sede di diversi convegni”.

Ma è stato il sindaco a spiegare gli aspetti precipui di un evento che passerà certamente nella storia della valorizzazione dell’economia agricola brontese: “Il protagonista vero – ha affermato Graziano Calanna – sarà il pistacchio e le aziende brontesi che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. Se ci sono Paesi in cui il nostro pistacchio si vende anche 150 euro al chilo, un motivo ci sarà. Per questo abbiamo allestito il Polo di eccellenza del pistacchio in piazza Spedalieri. I turisti che lo visiteranno troveranno le migliori aziende brontesi a garanzia di qualità e gusto.
Abbiamo guardato anche alla sicurezza dei nostri visitatori, – ha continuato il sindaco – perché decidendo di lasciare libero il corso Umberto, permetteremo eventualmente anche alle ambulanze di arrivare velocemente. Oltre a piazza Spedalieri, la festa sarà in piazza Cappuccini con l’area gourmet, nelle piazze Saitta e Liuzzo dove ci saranno  i prodotti tipici e nel parco Urbano sede della la gastronomia. A piazza Castiglione il compito di ospitare i concerti”.
Intanto il sindaco ha annunciato che ci sarà un concorso di idee per individuare il nuovo simbolo dell’Expo del Pistacchio, il cofanetto che ha caratterizzato le ultime sagre, infatti, il prossimo anno andrà in pensione. Un Expo animato anche dai ragazzi della sede distaccata di Maniace dell’istituto Giovanni Falcone che alla presentazione alla stampa hanno sfilato con costumi d’epoca e con abiti che in onore dell’Expo di Milano richiamavano il cibo.

[button style=”solid” size=”small” link=”http://www.etnalife.it/events/?tribe_paged=1&tribe_event_display=list&tribe-bar-search=Expo+del+Pistacchio+di+Bronte+2015″ target=””]Il calendario completo Expo del Pistacchio di Bronte 2015[/button]

(24 settembre 2015)

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: Bronte, presentato l’Expo del Pistacchio! Questo è il link: https://www.etnalife.it/bronte-presentato-lexpo-del-pistacchio/