Belpasso, in corso di allestimento il sentiero per Monte Manfré

Il Comune finanzia la traccia, mentre l’Unione Europea finanzia il restauro del rifugio. Tredici chilometri dal centro a 1.300 metri s.l.m. nel versante sud dell’Etna

Il restauro del Rifugio di Monte Manfré
Il restauro del Rifugio di Monte manfré

Dal centro di Belpasso al cuore del Parco dell’Etna. È il sentiero di 13 chilometri che unisce le tradizioni storiche e rurali alla natura, finanziato dal Comune di Belpasso, che condurrà gli escursionisti sino al Rifugio di Bosco Manfrè a 1.300 metri sul livello del mare, nel versante sud dell’Etna, a poca distanza dalla provinciale 92 per il Rifugio Sapienza.

Il sentiero è in corso di realizzazione. Protagonista è il Club Alpino Italiano di Belpasso che ha previsto l’inizio dalla XII Traversa, in pieno centro, dove si potranno scorgere le torrette belpassesi di Contrada Gattaino, costruite roccia su roccia e dall’aspetto a piramide. Da qui inizia la lenta ascesa che consente di ammirare: le lave dell’eruzione del 1669, la grotta “Ampudda” e la zona del Santuario della “Madonna della Roccia”, i resti della civiltà contadina con i muri a secco, i terrazzamenti e le altre torrette della zona “Cisterna Regina”. Oltre, la traccia entra nella zona montana con la “Grotta d’Angelo” e Monte San Leo, sino alla conclusione a Monte Sona e Monte Manfré, sempre in territorio di Belpasso. Una escursione da 533 metri a 1.333 metri sul livello del mare per ben 13 chilometri di cammino. Il percorso, che verrà inserito nel catasto nazionale CAI al numero 786, verrà realizzato secondo le norme della sentieristica e potrà essere svolto a piedi, in circa sei ore, ma anche in bici o a cavallo.

L’Amministrazione Comunale ha contribuito con 3.500 euro per la cartellonistica, gli opuscoli e le altre spese necessarie all’allestimento. Per il sindaco Carlo Caputo: “Si tratta di un progetto bello e concreto per fare di Belpasso una meta ambita per gli amanti del trekking e del turismo naturalistico”.
Il restauro del Rifugio Manfrè, dove si conclude la traccia, e la cura dell’area boschiva sono stati finanziati dall’Europa con 460.000 Euro.

(22 maggio 2015)

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: Belpasso, in corso di allestimento il sentiero per Monte Manfré! Questo è il link: https://www.etnalife.it/belpasso-in-corso-di-allestimento-il-sentiero-per-monte-manfre/