Belpasso, domani la conclusione di “Oro Nero dell’Etna”

Poche ore ancora per il gran finale del simposio internazionale di scultura in pietra lavica. Appuntamento giovedì alle ore 18.30 nel plesso “Centro” della scuola elementare

Una delle opere in via di ultimazione
Una delle opere in via di ultimazione

Si concluderà domani, giovedì 16 luglio a Belpasso, con la consegna delle opere realizzate, il secondo Simposio Internazionale “Oro Nero dell’Etna – Estemporanea di Scultura in Pietra Lavica”. Cresce l’attesa, dunque, nel centro pedemontano in vista della scopertura delle statue che avverrà alle ore 18.30 di giovedì all’interno del cortile della Scuola Elementare (Plesso Centro) e nella adiacente via XV Traversa. Ultimi colpi di scalpello per i dieci artisti di fama mondiale che stanno scolpendo altrettanti blocchi di pietra lavica che arricchiranno l’offerta artistica della cittadina, che ha l’ambizione di diventare la “Città delle cento sculture”.

I dieci scultori che in queste ore stanno ultimando le proprie opere sono stati selezionati dai professori dell’Accademia delle Belle Arti di Catania, partner tecnico del Comune di Belpasso. Ecco la lista completa: Yoshin Ogata (Giappone), Manfred Reinhart (Germania), Lilya Pobornikova (Bulgaria), Umit Turgay Durgun (Turchia), Mohamed Naguib Moein (Egitto), Giorgie Cpayak (Croazia), Sarah Azteni (Italia), Simonetta Baldini (Italia), Pier Giorgio Balocchi (Italia), Francesco Cremoni (Italia).
L’iniziativa è promossa dal Comune di Belpasso e dall’Accademia delle Belle Arti di Catania diretta dal prof. Virgilio Piccari. La direzione artistica è affidata ad Antonio Portale e a Silvio Marchese.

(15 luglio 2015)

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: Belpasso, domani la conclusione di “Oro Nero dell’Etna”! Questo è il link: https://www.etnalife.it/belpasso-domani-la-conclusione-di-oro-nero-delletna/