BeerCatania 2019, al via la nona edizione dell’evento più importante del Sud Italia dedicato alle birre artigianali

Prenderà il via venerdì 22 novembre la nona edizione del BeerCatania, l’evento più importante dedicato alle birre artigianali che trasforma la città di Catania nel capoluogo delle birre artigianali

 “Un impegno quotidiano che ci vede protagonisti nel trasformare la nostra città nel capoluogo delle birre artigianali che  –  anticipa Francesco Chittari, organizzatore dell’evento –  grazie al lavoro di pub specializzati, vero tempio delle birre, diventa entusiasmante e avvincente per questa città”.

Una manifestazione che è riuscita a consolidare ben due edizioni in dodici mesi: l’edizione “Spring”, l’ultimo weekend di maggio e quella invernale in programma quest’anno i prossimi 22, 23 e 24 novembre all’ex-Mercato ortofrutticolo di San Giuseppe La Rena.

Il BeerCatania rinnova l’appuntamento in cui oltre a proposte culinarie e una selezione di birrifici provenienti non solo dalla Sicilia, vedrà molti eventi dedicata alla formazione curati dagli UBT Siciliani. Un lavoro di sinergia con la sezione Taster di UnionBirrai che si occupa di formazione e divulgazione della cultura della birra artigianale. Un’edizione smart ed innovativa grazie all’applicazione scaricabile sugli store grazie alla quale gli utenti saranno aggiornati sulle birre spillate e potranno acquistare i crediti senza fare file nelle casse.

“Siamo narratori di birre e quindi di storie di amicizia e passione che – aggiunge Chittari – si nascondono dietro ogni birra artigianale”.

L’ingresso all’evento è gratuito con a apertura al pubblico Venerdì dalle 16 alle 2 di notte, sabato e domenica dalle 11 di mattina alle 2 di notte.

In programma diverse masterclass a pagamento. Venerdì 22 alle 17,30 Marco Cardia, UnionBirrai Taster, guiderà un appuntamento di degustazione e abbinamento con una selezione di birre a fermentazione spontanea e la gastronomia catanese. Sabato 23 sarà la volta di Simone Cantoni, Unionbirrai Taster e giornalista, degustatore di vini, birre e formaggi che guiderà il laboratorio nato anche dalla sinergia con Slowfood dal titolo “Birra&formaggi, la strana coppia” in cui i partecipanti proveranno l’abbinamento di quattro formaggi presidio Slowfood e quattro birre scelte dal ‘poeta della birra artigianale’. Domenica 23 doppio appuntamento guidato da Manila Benedetto, responsabile  Sicilia per UnionBirrai Taster, che guiderà alle 15,30 un laboratorio dedicato ai #bevitoriconsapevoli e alle 18 un laboratorio dedicato al legame delle birre con il territorio.

Oltre cento birre tutte rigorosamente artigianali da poter degustare e abbinare con le decine di proposte di localfood selezionate per questa edizione.

Altra novità di quest’anno l’area kids realizzata grazie al Pop-up market. “Abbiamo visto il numero sempre crescente di famiglie e bambini soprattutto in orario di pranzo – continua Francesco Chittari – e a queste famiglie vogliamo dare la possibilità di godersi una buona birra: oltra all’area kids curata dagli amici del Pop-up si potrà richiedere al nostro staff la disponibilità di seggioloni e fasciatoi per agevolare la permanenza al festival”.

Ulteriori info sul sito www.beercatania.it o sulle pagine social dell’evento.

Condividi con un amico

Questo articolo potrebbe interessarti: BeerCatania 2019, al via la nona edizione dell’evento più importante del Sud Italia dedicato alle birre artigianali! Questo è il link: https://www.etnalife.it/beercatania-2019-al-via-la-nona-edizione-dellevento-piu-importante-del-sud-italia-dedicato-alle-birre-artigianali/