Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Bus Ast: Belpasso-Catania e Belpasso-Nicolosi, nuovi percorsi e orari ottimizzati 

A partire dal prossimo Lunedi 11 Febbraio le corse dei bus Ast tra Belpasso e Catania saranno rimodulate secondo nuovi orari e nuovi percorsi, per rendere i collegamenti più snelli e garantire ai cittadini di raggiungere in tempi più rapidi il capoluogo e di rientrare in paese. Questo il risultato di un fitto dialogo avviato nei mesi scorsi tra l’Amministrazione comunale di Belpasso e la società Ast e che ha visto oggi in Municipio un incontro operativo tra il sindaco, Daniele Motta, il consigliere delegato per i Trasporti, Giuseppe Rocco Santonocito e l’ing. Giuseppe Iacono, preposto della sede Ast di Catania, accompagnato dai coordinatori Piero Zappalà e Nuccio Giaccotto. Presenti anche il deputato regionale Giuseppe Zitelli, il vice sindaco Tony Di Mauro, l’assessore Graziella Manitta e il vice comandante della Polizia municipale, Salvatore Zappalà.

Tre le novità emerse nel corso dell’incontro.

La prima è la nuova strutturazione del servizio bus  Belpasso-Catania e viceversa, che vedrà, a partire da lunedi 11 Febbraio, ben 12 corse giornaliere che partiranno da Catania (Stazione centrale) arriveranno a Belpasso fino al capolinea di Borrello e da qui stesso ripartiranno verso Catania. Un’altra novità è la fermata “Cimitero” che sarà effettuata e che permetterà ai cittadini di spostarsi agevolmente tra Borrello e il Cimitero comunale e viceversa. Gli anziani tesserati Ast e i disabili potranno viaggiare gratuitamente.

La terza e ultima novità riguarda l’istituzione di una corsa giornaliera Belpasso-Nicolosi in partenza alle 7,30 e di due nuove corse Nicolosi-Belpasso in partenza alle 13,10 e alle 15,05, per venire incontro soprattutto alle esigenze della popolazione studentesca che frequenta l’Istituto Alberghiero di Nicolosi. “Sono entusiasta di questi ottimi risultati – ha commentato il sindaco, Daniele Motta – che abbiamo raggiunto attraverso una interlocuzione costante con l’Ast, devo dire sin da subito attenta e sensibile verso le nostre proposte. Un risultato possibile grazie all’impegno del consigliere Giuseppe Santonocito, al quale ho affidato la delega ai Trasporti proprio per sottolineare la volontà di questa Amministrazione di dedicare energie al settore della mobilità. Ringrazio gli esponenti della società regionale di trasporti che ci hanno seguito in questo percorso di concertazione ed esprimo un vivo riconoscimento al presidente dell’Ast, Gaetano Tafuri e al direttore generale Andrea Ugo Fiduccia per la loro grande disponibilità”.

TI POTREBBERO INTERESSARE

Condividi con un amico