Passeggiata storico-religioso-naturalistica alla riscoperta dei “gioielli” di Valverde

L’associazione Stelle e Ambiente organizza per domenica 16 febbraio 2020 una passeggiata storico-religioso-naturalistica alla riscoperta dei “gioielli” di Valverde: le chiese del Santuario e della Madonna di Carminello, l’ottocentesco orologio solare a ore italiche, i basalti subcolonnari e lamellari di villa Paradiso, il luogo dell’apparizione di Casalrosato, il parco suburbano “Angelo D’Arrigo”.

Guida il presidente prof. Giuseppe Sperlinga con la collaborazione botanica del vicepresidente prof. Salvatore Arcidiacono.

Equipaggiamento: scarpe da ginnastica o trekking urbano, jeans, pile, giacca a vento, k-way, cappellino, borraccia, binocolo.

Raduno
ore 8.30: parcheggio del parco Gioeni di via Angelo Musco.

Info: 3402161035 (WhatsApp).

L’itinerario sarà percorso in parte a piedi, in parte con un minibus messoci a disposizione gratuitamente grazie alla cordiale ospitalità del sindaco di Valverde, arch. Angelo Spina, e dell’assessora Maria Carmela Gammino.
Il percorso s’inizia dalla piazza del Santuario di Valverde, dapprima visiteremo la bella chiesa del Santuario, poi ci sposteremo a piedi per vedere l’ottocentesco orologio solare a ore italiche che dista un centinaio di metri dalla piazza. Col minibus raggiungeremo la chiesetta della Madonna del Carminello e, da qui, a piedi, ci sposteremo fino alla Villa Paradiso per ammirare i basalti subcolonnari e lamellari, grazie alla squisita ospitalità della famiglia Gravina. Dopo, torneremo indietro per risalire sul minibus che ci porterà nel “luogo dell’apparizione”, a Casalrosato. Sempre col minibus, raggiungeremo il Parco suburbano “Angelo D’Arrigo” per una bella passeggiata in un ambiente che si conserva ancora in buone condizioni di naturalità.

Tags: