Etna, soccorso escursionista nei pressi dell’Ilice di Carrinu

Si è concluso nel tardo pomeriggio di giovedì 18 giugno, l’intervento di soccorso ad un escursionista, infortunatosi per una caduta sul sentiero che porta all’Ilice di Carrinu, uno degli alberi secolari presenti sull’Etna, nel territorio di Milo.

Allertati dal 118, i tecnici della Stazione Etna Sud della XXI Zona Alpina del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano, in stretto coordinamento e collaborazione con il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi, hanno prontamente raggiunto l’escursionista sul sentiero.

Valutati gli eventuali sintomi Covid-19, secondo le procedure previste dalla Scuola Nazionale Medici Emergenza del CNSAS, muniti degli opportuni dispositivi individuali di protezione, i tecnici hanno trattato l’infortunato sul posto, immobilizzando le sospette fratture a polso e caviglia, per trasportarlo mediante barella portantina fino al mezzo fuoristrada del SASS. Successivamente, il malcapitato è stato affidato ai sanitari del 118, presenti con un’ambulanza all’imbocco del sentiero.

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: Etna, soccorso escursionista nei pressi dell'Ilice di Carrinu! Questo è il link: https://www.etnalife.it/etna-soccorso-escursionista-nei-pressi-dellilice-di-carrinu/