Belpasso primo Comune in Sicilia per la raccolta differenziata: assegnati 176 mila euro come premialità

Il Comune di Belpasso primo in Sicilia nella raccolta differenziata, un successo che l’Amministrazione condivide con grande entusiasmo con la ditta che si occupa della raccolta e con i cittadini che hanno fatto della differenziata un‘abitudine costante nella loro quotidianità.

All’Ente sono stati assegnati 176mila euro come premialità per aver superato l’indice di differenziata nel 2018.

L’assessorato per le Autonomie Locali e Funzione Pubblica di concerto con l’Assessorato all’Economia ha emesso, infatti,  in data 17 Febbraio 2020,  un decreto  che stanzia 5 milioni di euro da ripartire in base alla popolazione e al numero totale dei Comuni virtuosi nella differenziata.

Le somme sono riconosciute dalla Regione, in attuazione del comma 1 della legge regionale 8 Maggio 2018 e successive modifiche, per il 2019 ai Comuni che nell’anno precedente hanno superato la quota del 65% di raccolta differenziata in materia di rifiuti solidi urbani.

A Belpasso, nel dettagliato, spetteranno 31mila euro come quota fissa  da attribuire in base al numero dei Comuni che sono andati oltre il 65% di differenziata e 144mila in proporzione alla popolazione ricadente nel territorio.

Belpasso è, dunque, il primo comune in Sicilia con popolazione superiore ai 20000 abitanti per premialità nell’ambito della raccolta differenziata, seguito da Ribera nell’agrigentino con 130mila euro assegnati. In provincia di Catania seguono per virtuosità nella differenziata il Comune di Grammichele e Aci Castello, rispettivamente con l’assegnazione di circa di 130mila e 100mila euro. Il sindaco di Belpasso Daniele Motta e l’assessore all’ambiente Salvo Pappalardo hanno definito il risultato straordinario: «Siamo orgogliosi  del traguardo  raggiunto nella raccolta differenziata con un cospicuo riconoscimento economico per il secondo anno consecutivo, che sarà a totale vantaggio della cittadinanza.  L’anno scorso al Comune di Belpasso era stata assegnata addirittura una quota di premialità pari a 400mila euro, ma i Comuni  che superavano il 65% di differenziata erano certamente in numero minore. Questo premio è un risultato da condividere con tutti i belpassesi che hanno compreso l’importanza della differenziata per la crescita del paese in termini  di pulizia ed economici. Siamo felici che Belpasso sia ormai un modello da seguire nella differenziata per i Comuni siciliani».

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: Belpasso primo Comune in Sicilia per la raccolta differenziata: assegnati 176 mila euro come premialità! Questo è il link: https://www.etnalife.it/belpasso-primo-comune-in-sicilia-per-la-raccolta-differenziata-assegnati-176-mila-euro-come-premialita/