Alkantara Off, a Catania i PopulAlma l’energia etno-popolare di tutti i Sud 

Il 3 agosto nella piazzetta dei libri di Gammazita, un nuovo evento della sezione Off del festival internazionale di folk e world music organizzato dall’Associazione Darshan, con la direzione artistica di Mario Gulisano. I PopulAlma nascono dall’incontro nelle piazze, gremite di quell’energia travolgente, elemento essenziale della musica popolare del Sud Italia e non solo

E’ un treno ancora in movimento l’Alkantara Fest, il festival internazionale di folk e world music, giunto alla XVIII edizione, realizzato dall’associazione Darshan con la direzione artistica di Mario Gulisano e che terminerà il 25 agosto. Un treno che dopo aver portato, per una settimana circa, i folk-lover nell’azienda agricola Il Pigno di Pisano, frazione di Zafferana Etnea, e aver toccato Catania e Viagrande, mercoledì 3 agosto, dalle ore 22, ritorna nella città capoluogo, nella piazzetta dei libri di Gammazita in Piazza Federico di Svevia per la l’esattezza, con il concerto dei PopulAlma, gruppo di musica etno-popolare con base Pisa ma che ha al suo interno musicisti provenienti da varie regioni italiane. L’evento, che fa parte della sezione Alkantara Off, è ingresso libero. I PopulAlma esplorano, in chiave propria, generi musicali del sud Italia e di altre tradizioni affini per ritmi, sonorità e spirito. Nascono dall’incontro nelle piazze, gremite di quell’energia travolgente, elemento essenziale della musica popolare del Sud Italia e non solo. La loro proposta è una ricerca di sonorità antiche e tradizionali e, allo stesso tempo, senza confini.
Nato nel 2006 dal precedente progetto Rarikemiste, PopulAlma è un’interpretazione originale nel mondo della world music, frutto di un lungo lavoro di ricerca e creazione. È il racconto di una famiglia, della perseveranza nel proseguire e rinnovare sempre il suo progetto, proprio come il vento che, dopo un breve riposo, torna a soffiare carico di nuova vita. Nel cuore portano l’uguaglianza, cercano luoghi e popoli spesso emarginati eppure così carichi di colori, danze, sonorità.
Nel 2019 è uscito il primo disco “Cantu Forti”, seguito quest’anno dal nuovo album “Spaccaventu”, uscito la scorsa primavera, che presenta in inediti proprio la sensibilità e l’impegno del gruppo in temi di carattere sociale, in un’espressione musicale carica di infinite sfumature di sonorità, ritmi, esperienze. “Spaccaventu” è un progetto con due fuochi: i temi sociali che muovono le dinamiche globali e un viaggio introspettivo nel proprio sé che, proprio come il vento, non può essere contenuto.

Alkantara Fest 2022

Informazioni e prenotazioni  HYPERLINK “https://www.alkantarafest.it/”https://www.alkantarafest.it/
Infoline/Whatsapp + 39 345.5206150

Gammazita, piazza Federico di Svevia, 92 – Catania

error:
Condividi con un amico
Questo articolo potrebbe interessarti: Alkantara Off, a Catania i PopulAlma l’energia etno-popolare di tutti i Sud ! Questo è il link: https://www.etnalife.it/alkantara-off-a-catania-i-populalma-lenergia-etno-popolare-di-tutti-i-sud/