etnalife

Terremoti, sciame sismico tra Santa Maria di Licodia e Ragalna

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Uno sciame sismico di 15 scosse, la più forte delle quali di magnitudo 3.3, è stata registrato tra le 23.57 della notte scorsa e le 3.07 di stamane nell’area tra Santa Maria di Licodia e Ragalna, nel Catanese, dai sismografi dell’Istituto nazionale di vulcanologia di Catania.

L’ipocentro è stato localizzato ad una profondità compresa tra i 3 ed i 6 chilometri. Non vi sono notizie di danni a persone o cose. Lo sciame sismico è stato avvertito dalla popolazione di Santa Maria di Licodia, Ragalna e Pedara.

Archivi