Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
News dall'Etna

Scienza e comunicazione, nasce il blog INGVvulcani

L’iniziativa, che si affianca ai due blog INGVterremoti e INGVambiente, sarà uno strumento per far conoscere il lavoro di chi opera nell’Istituto

Inizia una nuova avventura per l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). Al via, infatti, il blog INGVvulcani, una nuova modalità di comunicazione con cui il Dipartimento Vulcani intende rivolgersi al pubblico. Il blog ospiterà aggiornamenti sullo stato dei vulcani in Italia e nel mondo, sulle attività di monitoraggio e di ricerca vulcanologica, sulle principali iniziative nazionali e internazionali organizzate dall’Istituto e, non ultimo, sui principali progetti scientifici riguardanti le tematiche vulcanologiche. Non mancheranno le curiosità legate al mondo dei vulcani.
Si comincia dando uno sguardo all’attualità. I primi articoli riguarderanno infatti l’eruzione del Volcán de Fuego, in Guatemala, e quella del vulcano Kīlauea, nelle isola Hawaii, ancora in corso. Il blog intende essere uno strumento per far conoscere il lavoro che quotidianamente viene svolto da tutti coloro che nell’Istituto operano nel campo della ricerca e del monitoraggio dei vulcani, e nello stesso tempo evidenziare gli aspetti spettacolari dei fenomeni vulcanici, in tutta la loro bellezza e potenza.

Sarà, inoltre, affrontato il delicato rapporto tra i vulcani, le loro manifestazioni e l’uomo. Un rapporto particolarmente complesso per l’Italia, una delle più esposte al mondo a questo tipo di fenomeni. Se ne parlerà con chiarezza, anche con l’obiettivo di fare luce su eventuali notizie distorte o false. I risultati della ricerca scientifica dell’Istituto saranno comunicati al grande pubblico, spiegando come i fenomeni vulcanici siano ancora in gran parte sconosciuti e come nascono nuove ipotesi e modelli sulla base dei dati a disposizione.
Il blog INGVvulcani si affianca ai due blog INGVterremoti e INGVambiente già esistenti, con l’obiettivo di rendere ancora più utili e alla portata di tutti le attività di ricerca, monitoraggio e sorveglianza che l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia svolge da decenni al servizio dell’Italia.

Ti potrebbero interessare