etnalife

La Notte Europea dei Vulcani 2017

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Il 29 settembre la Sezione di Catania – Osservatorio Etneo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV-OE) partecipa all’edizione 2017 della Notte Europea dei Vulcani, un’eruzione di arte, cultura, musica, gastronomia, attività scolastiche, geoturismo, mostre e dibattiti scientifici. L’evento è pensato per consentire l’incontro fra scienziati e cittadini, per permettere un libero scambio di domande e informazioni in un contesto rilassato e accogliente. La manifestazione si svolge in contemporanea in numerosi paesi: Spagna, Germania, Capo Verde, Francia, Ungheria, Italia, Portogallo, Regno Unito.

L’Osservatorio Etneo propone due eventi. Nella sede di Catania si terranno i due seguenti dibattiti scientifici: Fontane di lava, quando e perché finiscono? e Una macchina del tempo per capire i vulcani (vedi programma).

Presso Casa San Tommaso (Piazza A. Gullo, 2) in Linguaglossa la manifestazione si snoda attraverso seminari, caffè scientifici, escursioni, giochi e stand espositivi per offrire ai partecipanti e agli studenti delle scuole l’opportunità di conoscere meglio i fenomeni vulcanici che caratterizzano il territorio etneo. Saranno illustrate le attività di ricercatori, tecnologi e tecnici dell’INGV-OE, connesse al monitoraggio e alla sorveglianza dei vulcani. L’evento è organizzato con la collaborazione di associazioni, Istituti Scolastici e case Editrici. La serata si concluderà con lo spettacolo “Il Teatro del Fuoco” (vedi programma completo).

Archivi