News dai Comuni

Giarre. Furto limoni in un fondo: arrestato 34enne

Insieme all’arrestato anche altri complici riusciti a fuggire

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Giarre hanno arrestato un 34enne, per furto aggravato in concorso. Ieri pomeriggio una gazzella, transitando per una strada rurale nel territorio di Santa Venerina, ha  sorpreso l’uomo,  con altri complici datisi a precipitosa fuga intenti a rubare dei limoni, all’interno di un  agrumeto, dopo aver divelto una parte della recinzione perimetrale. Nella circostanza i militari hanno recuperato oltre 200 chili di limoni verdelli appena asportati ed accantonati in alcune sacche di plastica.
Inoltre gli operanti, adiacente al terreno, hanno recuperato anche una Fiat Punto, utilizzata dai malviventi, all’interno della quale è stata rinvenuta una  tenaglia, usata per tagliare la rete di recinzione, che è stata sequestrata. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. Le indagini sono ancora in corso al fine di indentificare i fuggitivi.